Tutti i vantaggi del Betting Exchange
Guida Scommesse

Tutti i vantaggi del Betting Exchange, la nuova frontiera delle scommesse sportive online

Se ti appassionano le scommesse sporte online, ma non sei un grande conoscitore, ciò di cui andremo a parlare oggi susciterà sicuramente in te molta curiosità ed interesse. Stiamo parlando del Betting Exchange, un nuovo modo di ottimizzare i guadagni scommettendo online. Andiamo a scoprire come.

Con il Betting Exchange sei tu a determinare le quote degli eventi

Betting Exchange è naturalmente una terminologia inglese, che in italiano vuol dire “scambiare scommesse”. In questa modalità di gioco, infatti, il tuo “avversario” non sarà più il bookmaker, ma saranno gli altri scommettitori, in quanto le tue giocate sono strettamente correlate a quelle degli altri utenti della piattaforma. Esistono due tipologie di scommesse: punta e banco. Per ogni segno relativo ad un evento, infatti, ci sarà la possibilità di puntare o di bancare. Cosa vuol dire? Nel primo caso, vuol dire sperare che il segno giocato si verifichi, nel secondo, invece, la tua scommessa sarà vincente se quel segno non si verificherà.

Facciamo l’esempio di una partita di tennis: Giocatore A incontra giocatore B. Se fai una scommessa di tipo punta sul giocatore A, questa sarà vincente se il suddetto tennista si aggiudicherà il match; nel caso di una puntata di tipo banco, farai cassa se il giocatore A perderà il match. Nulla di molto difficile, come avrai capito. La domanda, a questo punto, ti sorgerà spontanea: “Il sito di scommesse, in tutto questo, cosa ci guadagna?”.

Naturalmente il bookmaker ha il suo rientro: mentre nelle scommesse tradizionali la somma indicata come vincita potenziale è quella che andrà ad aggiungersi per intero al tuo saldo, perché già tassata alla fonte, nel Betting Exchange le tue giocate si distinguono in due parti: la puntata ed il profitto.

Sul quest’ultimo, che rappresenta la cifra che potresti guadagnare al netto della puntata in caso di esito positivo della scommessa, è in genere applicata una piccola percentuale, variabile da sito a sito, che il bookmaker trattiene come commissione. Infine, devi sapere che con il Betting Exchange sei anche tu, con il tuo gioco e le tue strategie, a determinare le quote, dal momento che potrai fare una proposta di puntata ed influenzare le variazioni del mercato su quel dato evento.

Come giocare in modalità Betting Exchange in Italia

Una volta apprese le potenzialità del Betting Exchange, non ci rimane che selezionare la piattaforma su cui iscriverci e giocare. In Italia attualmente sono soltanto due i siti di scommesse sportive online che offrono una sezione dedicata al Betting Exchange: Betfair e Betflag.

Il primo, in particolar modo, ha deciso di puntare molto su questa modalità di gioco, riservandoti anche la possibilità di fare Cash Out: mentre l’incontro su cui hai scommesso è in corso, se decidi che sei soddisfatto delle vincite maturate fino a quel momento, puoi terminare anticipatamente la tua scommessa ed incassare.

È chiaramente un’ottima opzione anche nel caso in cui il match su cui ha scommesso non sta procedendo nel verso giusto e, se credi che la tua scommessa possa essere perdente, puoi limitare le perdite e ritirare quanto disponibile a quel punto della partita.